Copenhagen è una città completamente piatta, l’unica altura si trova nel quartiere popolare di Nørrebro, ed è una tonda collinetta nel cortile di un quadrilatero di condomini. È una collina artificiale che ricopre una palestra pubblica, costruita contro il volere di alcuni degli abitanti, preoccupati di perdere lo spazio comune del cortile all’aperto. Il documentario, girato interamente sopra e intorno alla collina, registra gli umori e il progressivo familiarizzare degli abitanti con il film e tra di loro, fino a prendere il volo con le visoni e i sogni di chi abita questo luogo, vi lavora tutti i giorni, usa lo spazio e lo trasforma.

A dreamy documentary capturing the spirit of Nørrebro in Copenhagen, a working class and melted neighbourhood often troubled with social tensions, through the stories of the inhabitants of the popular tenements around an artificial hill. The hill that covers the Korsgade Sports Hall sets the stage for a subjective and imaginary portrait of the area and becomes a character in itself.

TRAILER

Soggetto / Subject: ZimmerFrei
Regia / Direction: Anna de Manincor | ZimmerFrei
Produzione / Production: Metropolis Biennale 2011, KIT, InSitu Network
Distribuzione / Distribution: Bo Film

Il documentario fa parte della serie di documentari Temporary Cities.
The documentary is part of the series Temporary Cities.

Produzione / Producers: Marie Viltoft Polli, Katrien Verwilt
Assistente di produzione / Production assistant: Miriam Nielsen
Fotografia / Cinematographer: Roberto Beani
Montaggio / Editing: Anna de Manincor | ZimmerFrei
Suono / Sound: Massimo Carozzi | ZimmerFrei
Musica / Music: Berrin Bas, Meriam Ouedghiri, Lone Thusing

Lingua / Language: Danish, English, French, Italian
Sottotiloli / Subtitles: Italian / English

Cast: Jonas Als, Nigel Davon Murphy, Jesper Edvarsen, Søren Jensen, Erik H. Jørgensen, Martha Larsen, Jakob Lund Njelsen, Graziella Noer, Jasmine Ouedghiri, Mustafa Özcan, Britta Raun Jensen, Bodil Trier.